martedì 28 febbraio | 00:15
pubblicato il 18/apr/2013 15:35

Expo 2015: Austria firma contratto di partecipazione

(ASCA) - Milano, 18 apr - E' l'Austria il 41esimo Paese a firmare il contratto di partecipazione all'Expo 2015. Questo pomeriggio il Commissario Generale Josef Proll e l'Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A. Giuseppe Sala hanno sottoscritto il documento che ufficializza la presenza austriaca all'Esposizione Universale di Milano.

Saranno sicurezza alimentare, biodiversita' e il rapporto tra alimentazione sana e cultura i punti cardine del progetto che l'Austria sviluppera' nei 1.910 metri quadrati del proprio padiglione, dando forma al tema della manifestazione 'Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita'. Forte di una grande esperienza nel campo dell'agricoltura sostenibile - i supermercati austriaci presentano una delle piu' vaste offerte di prodotti biologici d'Europa -, l'Austria valorizzera' la propria abilita' nell'utilizzo razionale delle risorse energetiche e illustrera', dalla produzione alla vendita al consumatore, il processo che regola la filiera agroalimentare. Ma non solo. All'interno dei percorsi tematici che contribuira' a definire, un ruolo fondamentale sara' giocato dalla musica classica, dal paesaggio e dalla promozione di uno stile di vita in armonia con la natura.L'obiettivo e' raccontare la storia del Paese, attraverso gli elementi che piu' lo caratterizzano, come l'attenzione all'ambiente, il potenziale innovativo che lo rende un partner economico affidabile o la tradizione enogastronomica.

''L'Austria - commenta il Commissario Generale del padiglione austriaco, Josef Proll - ha un rapporto consolidato e duraturo con l'Italia. L'Expo 2015 rafforzera' questo legame e, grazie al suo tema, permettera' al nostro Paese di presentarsi, con le sue risorse e i suoi punti di forza, a un pubblico internazionale''.

Dello stesso avviso l'Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A., Giuseppe Sala_ ''L'Austria dara' un'interpretazione entusiasmante del tema ''Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita'. Sono sicuro che la grande attenzione all'ambiente di cui ha gia' dato prova il Paese sara' al pari della sua abilita' nel fondere divertimento ed educazione, rendendo memorabile la visita del padiglione austriaco''.

fcz/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech