domenica 04 dicembre | 11:13
pubblicato il 07/lug/2014 19:08

Exor: riapprova conti 1* trim su modifica contabile acquisto Chrysler

(ASCA) - Roma, 7 lug 2014 - In seguito ad una modifica della contabilizzazione di una parte dell'acquisizione del 41,5% di Chrysler effettuata da Fiat, con la conseguente revisione dei dati contabili relativi al primo trimestre 2014, approvata e comunicata da Fiat in data 3, si e' riunito oggi sotto la presidenza di John Elkann il Consiglio di Amministrazione di EXOR, che ha riapprovato a sua volta i dati consolidati del primo trimestre dell'anno.

In particolare, la revisione comporta una variazione del risultato consolidato netto di EXOR del periodo, che passa da una perdita di 83,2 milioni a una perdita di 38,1 milioni e del patrimonio netto attribuibile ai soci della controllante del Gruppo EXOR, che passa da 7.316,5 milioni a 7.293 milioni. La posizione finanziaria non ha subito variazioni data la natura non monetaria della rettifica.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari