sabato 21 gennaio | 16:30
pubblicato il 07/lug/2014 19:08

Exor: riapprova conti 1* trim su modifica contabile acquisto Chrysler

(ASCA) - Roma, 7 lug 2014 - In seguito ad una modifica della contabilizzazione di una parte dell'acquisizione del 41,5% di Chrysler effettuata da Fiat, con la conseguente revisione dei dati contabili relativi al primo trimestre 2014, approvata e comunicata da Fiat in data 3, si e' riunito oggi sotto la presidenza di John Elkann il Consiglio di Amministrazione di EXOR, che ha riapprovato a sua volta i dati consolidati del primo trimestre dell'anno.

In particolare, la revisione comporta una variazione del risultato consolidato netto di EXOR del periodo, che passa da una perdita di 83,2 milioni a una perdita di 38,1 milioni e del patrimonio netto attribuibile ai soci della controllante del Gruppo EXOR, che passa da 7.316,5 milioni a 7.293 milioni. La posizione finanziaria non ha subito variazioni data la natura non monetaria della rettifica.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4