sabato 25 febbraio | 19:52
pubblicato il 21/gen/2015 12:20

Ex capo economista Bce Stark attacca Qe: "Non servirà a niente"

Paure deflazione totalmente esagerate

Ex capo economista Bce Stark attacca Qe: "Non servirà a niente"

Roma, 21 gen. (askanews) - L'ex capo economica della Bce, l'ultra intransigente tedesco Juergen Stark torna all'attacco dei propositi di ammorbidimento della politica monetaria. Le paure di deflazione in base alle quali vengono giustificati sono "assolutamente esagerate", ha affermato al quotidiano finanziario tedesco Handelsblatt.

Stark si dimise dalla carica nel 2011, nel bel mezzo di un G7 delle Finanze, in aperta polemica con il primo pino anticrisi della Bce, il programma Smp su acquisti di titoli di Stato.

Ora l'ex banchiere centrale torna alla carica mentre è ampiamente atteso che giovedì il Consiglio direttivo proceda a varare un nuovo programma anche più ampio, un quantitative easing vero e proprio. Questo sulla base del protrarsi di una inflazione che la Bce considera troppo debole.

Secondo Stark, oltre che ingiustificato sarà anche inutile dal punto di vista degli obiettivi di politica monetaria: "non avrà effetto sull'economia reale - ha sentenziato Stark - né sull'inflazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech