sabato 10 dicembre | 16:28
pubblicato il 30/giu/2016 16:55

Ex area Expo, Bracco: il sogno è portare agenzia internazionale

Farò di tutto, obiettivo sarebbe quella per la Salute

Ex area Expo, Bracco: il sogno è portare agenzia internazionale

Rho (askanews) - Diana Bracco, ex presidente della Società Expo 2015 e commissario di Padiglione Italia, per il futuro dell'ex sito espositivo di Rho-Pero, punta forte su un'ipotesi internazionale molto suggestiva.

"L'ideale - ha detto presenziando alla visita in anteprima alle nuove mostre di Palazzo Italia in vista dell'apertura al pubblico del 1 luglio - sarebbe che riuscissimo ad attirare qui una agenzia internazionale, in particolare adesso che si è verificata la Brexit... Per esempio quella della Salute sarebbe l'ideale e di grandissimo prestigio per Milano e per l'Italia. Abbiamo un palazzo che è già pronto, un sito già infrastrutturato, vicinissimo agli aeroporti. Io farò di tutto per questa battaglia e immagino che tutti voi sarete con me".

Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina