mercoledì 18 gennaio | 01:03
pubblicato il 03/dic/2013 18:30

Eurozona: Tajani, senza Eurobond e Bilancio unico rischi restano alti

Eurozona: Tajani, senza Eurobond e Bilancio unico rischi restano alti

(ASCA) - Bruxelles, 3 dic - Per rispondere alle sfide ai paesi con la moneta unica servono un Budget comune, emissioni di titoli europei, una banca centrale con maggiori poteri. Lo afferma il commissario europeo per l'Industria, Antonio Tajani, nel corso della lectio magistralis della London school of Economics. ''Senza una reale governance economica, un bilancio federale, strumenti come gli Eurobond, project bond e una banca centrale sul modello della Federal Reserve degli Stati Uniti, i rischi per l'Eurozona restano alti''.

Tajani sottolinea quindi l'importanza di procedere con il progetto di unione bancaria, ''perche' l'economia reale ha bisogno di un sostegno finanziario solido e stabile per potersi riprendere''. bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa