lunedì 20 febbraio | 03:30
pubblicato il 15/gen/2014 15:47

Eurozona: Regling, non e' l'Esm a negoziare le condizioni dei prestiti

(ASCA) - Bruxelles, 15 gen 2014 - ''L'Esm puo' giocare un ruolo di finanziatore, ma a negoziare le condizioni sono altri. E qui la Commissione europea sta facendo bene''. Lo afferma Klaus Regling, direttore generale del fondo salva-stati Esm, nel corso dell'audizione in commissione Problemi economici del Parlamento europeo tenuta a margine dei lavori della plenaria. ''Quando un paese chiede la solidarieta' dei partner europei chiede di avere prestiti temporanei a tassi agevolati. In cambio del salvataggio - sottolinea Regling - i paesi accettano di fare le riforme necessarie e le condizioni'' del prestito.

bne/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia