sabato 10 dicembre | 17:42
pubblicato il 04/lug/2016 11:11

Eurozona, prezzi produzione maggio +0,6%, maggior aumento 18 mesi

Dopo una lunga fase di contrazione

Eurozona, prezzi produzione maggio +0,6%, maggior aumento 18 mesi

Roma, 4 lug. (askanews) - Segnali di ripresa dai prezzi alla produzione nell'industria dell'area euro, che a maggio hanno registrato un aumento dello 0,6 per cento rispetto al mese precedente. Il progresso comunicato da Eurostat segue una lunga fase di contrazione e rappresenta l'aumento mensile più forte dal febbraio del 2015.

La dinamica su base annua resta molto negativa, con una limatura al meno 3,9 per cento a maggio dal meno 4,4 per cento di aprile. Il tutto mentre nell'area euro la Bce combatte da molto tempo ormai contro il fenomeno dell'inflazione al consumo eccessivamente bassa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina