martedì 24 gennaio | 21:00
pubblicato il 23/apr/2014 11:57

Eurozona: nel 2013 deficit/pil scende a 3% ma debito sale al 92,6%

(ASCA) - Roma, 23 apr 2014 - I dati diffusi oggi da Eurostat sui conti pubblici dell'Eurozona e dell'Unione europea del 2013 mostrano un miglioramento nei deficit pubblici e un peggioramento nel trend del debito pubblico.

Nell'Eurozona il rapporto deficit/pil si e' ridimensionato al 3% rispetto al 3,7% del 2012, nella Ue,che comprende 28 paesi, dal 3,9% al 3,3%.

Meno incoraggianti i numeri sui debiti pubblici.

Nell'Eurozona il rapporto debito/pil e' salito al 92,6% dal 90,7% del 2012. Nella Ue questo rapporto e' aumentato all'87,1% dall'85,2%.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4