sabato 10 dicembre | 08:15
pubblicato il 09/gen/2013 16:41

Eurozona: Ifo-Insee-Istat, moderata ripresa Pil in 2* trim. (1 Upd)

(ASCA) - Roma, 9 gen - ''Il Pil nell'area dell'euro, nel terzo trimestre 2012, e' diminuito dello 0,1% e ci si attende che continui a contrarsi anche nel quarto trimestre (-0,4%), cosi' come anticipato dal basso livello di fiducia registrato dalle inchieste e dalla brusca flessione della produzione industriale a ottobre''. E' quanto emerge dall'Euro zone Economic Outlook elaborato da Ifo, Insee e Istat, secondo cui ''dopo una fase di stagnazione nel primo trimestre 2013, il secondo trimestre registrera' una moderata ripresa del Pil (+0,2%) trainata dall'accelerazione della domanda mondiale dovuta a un maggior dinamismo dei mercati emergenti e dal recente accordo sul fiscal cliff negli Stati Uniti, che dovrebbe limitare possibili effetti negativi sulla ripresa dell'economia americana''. ''L'allentamento delle tensioni sui mercati finanziari legate alla crisi del debito sovrano - prosegue lo studio - determinera' una progressiva stabilizzazione degli investimenti'' e ''i consumi privati, penalizzati dalla perdita di potere di acquisto delle famiglie dovuta alle ancora sfavorevoli condizioni del mercato del lavoro, dovrebbero registrare un'ulteriore contrazione nell'ultimo trimestre del 2012 (-0,2)''. Secondo gli istituti, seguira' una fase di stagnazione nel primo semestre del 2013, quando gli effetti negativi sul reddito disponibile si attenueranno grazie alla decelerazione dell'inflazione e a una marginale riduzione del grado di restrizione fiscale. Sotto l'ipotesi che il prezzo del petrolio si stabilizzi a 110 dollari al barile e che il tasso di cambio dollaro/euro fluttui attorno a 1,29, ci si attende che l'inflazione diminuisca dal 2,3% di T4 2012 all'1,7% in T2 2013. I rischi associati a questa previsione sono legati principalmente alle crescenti difficolta' relative al mercato del lavoro che potrebbero causare tensioni sociali e a eventuali nuovi inasprimenti della crisi del debito sovrano.

red-fch/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina