lunedì 20 febbraio | 03:12
pubblicato il 09/gen/2013 16:14

Eurozona: Ifo-Insee-Istat, moderata ripresa del Pil in 2* trim. (+0,2%)

(ASCA) - Roma, 9 gen - ''Il Pil nell'area dell'euro, nel terzo trimestre 2012, e' diminuito dello 0,1% e ci si attende che continui a contrarsi anche nel quarto trimestre (-0,4%), cosi' come anticipato dal basso livello di fiducia registrato dalle inchieste e dalla brusca flessione della produzione industriale a ottobre''. E' quanto emerge dall'Euro zone Economic Outlook elaborato da Ifo, Insee e Istat, secondo cui ''dopo una fase di stagnazione nel primo trimestre 2013, il secondo trimestre registrera' una moderata ripresa del Pil (+0,2%) trainata dall'accelerazione della domanda mondiale dovuta a un maggior dinamismo dei mercati emergenti e dal recente accordo sul fiscal cliff negli Stati Uniti, che dovrebbe limitare possibili effetti negativi sulla ripresa dell'economia americana''. ''L'allentamento delle tensioni sui mercati finanziari legate alla crisi del debito sovrano - prosegue lo studio - determinera' una progressiva stabilizzazione degli investimenti'' e ''i consumi privati, penalizzati dalla perdita di potere di acquisto delle famiglie dovuta alle ancora sfavorevoli condizioni del mercato del lavoro, dovrebbero registrare un'ulteriore contrazione nell'ultimo trimestre del 2012 (-0,2)''. red-fch/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia