domenica 11 dicembre | 13:03
pubblicato il 23/lug/2014 15:17

Eurozona: Confindustria, divari tra paesi sempre meno sostenibili

(ASCA) - Roma, 23 lug 2014 - Il divario di prestazione tra i paesi dell'Eurozona e' sempre meno sostenibile. Lo afferma il Centro studi di Confindustria nella Congiuntura flash.

''Il buco nero della crescita mondiale e' rappresentato dall'Eurozona - afferma il CsC -, dove i divari nelle performance sono sempre meno soste-nibili e la lista dei paesi che stentano a ritrovare il rilancio va ben oltre i soliti noti. E' sempre piu' palese la con-traddizione tra una Bce che fa tutto quel che puo' per contrastare la minaccia di deflazione e tutte le altre politiche che verso la deflazione spingono, sia come meccanismo di aggiustamento degli squilibri competitivi sia come conseguenza delle simultanee restrizioni dei bilanci pubblici''. ''Piu' che la flessibilita', che e' carente nella fase (cruciale per le aspettative) di impostazione delle misure correttive - conclude il CsC - , manca la simmetria; il disordine nei conti c'e' anche con un eccessivo surplus, come in Germania, negli scambi con l'estero (nei quali non c'e' nessun campionato del mondo da vincere)''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina