lunedì 05 dicembre | 11:55
pubblicato il 15/nov/2013 11:06

Eurozona: Commissione Ue, scarsa attenzione a consolidamento fiscale

(ASCA) - Bruxelles, 15 nov - Le bozze di legge di bilancio 2014 dei paesi dell'Eurozona ''ancora non pongono sufficiente attenzione alla composizione del consolidamento fiscale''. E' il giudizio della Commissione europea ai progetti di leggi finanziarie e di stabilita' dei paesi dell'Ue con la moneta unica. In particolare, rileva l'esecutivo comunitario, ''l'andamento generale di riduzione della spesa pubblica osservata negli ultimi anni non e' stato reso irreversibile''. Per l'esecutivo comunitario occorre ''una strategia di consolidamento ben definita, soprattutto in quelle aree di spesa che sono relativamente ampie''.

bne/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari