sabato 03 dicembre | 22:48
pubblicato il 08/apr/2014 15:05

Eurozona: Blanchard, nei paesi periferici serve ripresa domanda interna

(ASCA) - Roma, 8 apr 2014 - Segnali di modesta ripresa economica nei paesi periferici dell'Eurozona, quali Italia, Spagna, Grecia, Portogallo. ''La buona notizia e' che per la prima volta, dopo due anni, per i paesi periferici dell'Eurozona ci sono previsioni positive sulla crescita economica, anche se ancora bassa.

Ma, mentre le loro esportazioni restano forti, la domanda interna e' ancora debole, e deve rafforzarsi per sostenere la ripresa economica'', cosi' Olivier Blanchar, consigliere economico del Fondo Monetario Internazionale, nel corso della conferenza stampa di presentazione del World Economic Outlook del Fondo.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari