giovedì 23 febbraio | 11:18
pubblicato il 05/set/2013 16:39

Eurozona: Bce rivede al rialzo scenario base tassi a lungo termine

(ASCA) - Roma, 5 set - Lo staff della Bce ha rivisto al rialzo le previsioni sul Pil dell'Eurozona del 2013, la contrazione del Pil e' ora stimata a -0,4% da -0,6% della precedente previsione formulata lo scorso giugno.Per il 2014 l'Eurotower ha invece limato la stima del Pil da +1,1% a +1,0%.

Per l'inflazione 2013 la stima sale da +1,4% a +1,5%, mentre resta confermata a +1,3% nel 2014.

Lo scenario di base sui tassi di interesse cambia rispetto a quello formulato lo scorso giugno, una conseguenza delle mutate aspettative del mercato monetario e obbligazionario.

Per i tassi a breve termine (Euribor 3 mesi) confermato un livello medio dello 0,2% per quest'anno, mentre per il 2014 si passa da 0,3% a 0,5%.

Per i tassi a lungo termine (rendimento medio dei titoli di stato decennali dell'Eurozona) la previsione per il 2013 passa dal 2,8% al 3%. Per il 2014 dal 3,1% al 3,5%.

men/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Fincantieri
Fincantieri: 2 navi da crociera più 4 in opzione per la Cina
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech