martedì 28 febbraio | 11:14
pubblicato il 09/feb/2016 17:00

Euro sfonda al rialzo 1,13 dollari, sui massimi da quasi 4 mesi

Incertezza su future mosse Fed, domani interviene Yellen

Euro sfonda al rialzo 1,13 dollari, sui massimi da quasi 4 mesi

Roma, 9 feb. (askanews) - L'euro mette a segno un ulteriore rialzo fino a sfondare quota 1,13 sul dollaro americano. Un valore che non si registrava dal 21 ottobre scorso, mentre la valuta americana risente dell'incertezza in merito alle future mosse della Federal Reserve, su cui domani qualche indicazione potrebbe arrivare dalla presidente Janet Yellen. Nel corso della seduta l'euro ha toccato un massimo di 1,1308 dollari, successivamente si attesta a 1,1295.

Lo scorso dicembre la Banca centrale americana ha operato il primo rialzo dei tassi di interesse dal 2006. Ora i mercati sono incerti sulla possibilità che a causa del peggioramento del quadro economico si astenga dall'effettuare altre mosse in tal senso nel corso del 2016.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Lavoro
Lavoro, Camusso: su data referendum tutto tace
Piaggio
Piaggio accelera: nel 2016 utile sale a 14 milioni (+18,3%)
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech