giovedì 23 febbraio | 13:37
pubblicato il 12/ago/2015 15:25

Euro e dollaro da record contro il rublo dopo svalutazione cinese

Decisione di Pechino ha innescato il calo dei prezzi del petrolio

Euro e dollaro da record contro il rublo dopo svalutazione cinese

Mosca (askanews) - Continuano le brutte notizie per l'economia russa. Il rublo precipita a seguito del crollo dei prezzi del petrolio, innescato dalla svalutazione dello yuan cinese, la seconda in due giorni, con il dollaro che raggiunge un cambio a 65,25 sul rublo. E siccome le brutte notizie non vengono mai da sole, sulla scia si accoda anche l'euro.

La moneta unica europea non era mai salita tanto da febbraio negli scambi a Mosca, andando oltre i 72 rubli. La divisa russa continua a correre verso il basso rispetto al paniere bivalutario euro-dollaro in base al quale viene quotato, principalmente sotto i colpi dei cali del barile di greggio e della svalutazione cinese.

Sia il dollaro sia l'euro non erano quotati tanto da sei mesi a questa parte quando, all'indomani del tonfo della divisa russa nel dicembre 2014, la moneta risentiva ancora di una preoccupante debolezza.

(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech