domenica 19 febbraio | 15:32
pubblicato il 07/gen/2015 18:29

Euro continua a calare, minimo 9 anni a 1,1803 dollari

Crollo inflazione rafforza ipotesi intervento Bce

Euro continua a calare, minimo 9 anni a 1,1803 dollari

Roma, 7 gen. (askanews) - L'euro resta indebolito sotto 1,19 dollari, sui minimi da nove anni dopo che l'inflazione dell'area euro ha segnato un indebolimento più netto del previsto a dicembre, portandosi al meno 0,2 per cento, negativa per la prima volta dal 2009. Nel pomeriggio la valuta condivisa si attesta a 1,1823 dopo aver toccato un minimo di seduta a 1,1803, su livelli che non si registravano dal 2 gennaio del 2006.

La debolezza dell'inflazione rafforza le attese di interventi espansivi da parte della Bce, che in prospettiva tendono a favorire una moderazione della valuta di riferimento, l'euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia