mercoledì 07 dicembre | 15:21
pubblicato il 28/ott/2015 19:24

Euro cade sotto 1,10 dollari su minimi oltre 2 mesi dopo Fed

Bce e banca centrale Usa orientate in direzioni opposte

Euro cade sotto 1,10 dollari su minimi oltre 2 mesi dopo Fed

Roma, 28 ott. (askanews) - Euro sempre più giù, ai minimi da inizio agosto dopo che la Federal Reserve ha indicato la concreta possibilità di un rialzo dei tassi di interesse sul dollaro a dicembre. Una stretta monetaria che in prospettiva sostiene la divisa di riferimento, il biglietto verde. E così l'euro, su cui all'opposto si attende una manovra espansiva da parte della Bce, sempre a dicembre, accentua i ribassi: in serata la valuta condivisa cala a 1,0950 dollari, sui minimi dal 9 agosto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Dopo il panettone in Gran Bretagna volano bollicine Pignoletto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni