sabato 10 dicembre | 15:58
pubblicato il 06/mar/2015 14:45

Euro affonda sotto 1,09 dollari, prima volta da settembre 2003

Continua a pesare manovra titoli Stato Bce che scatterà lunedì

Euro affonda sotto 1,09 dollari, prima volta da settembre 2003

Roma, 6 mar. (askanews) - Non si arresta la caduta dell'euro, che dopo esser finito sotto quota 1,10 dollari per la prima volta da 11 anni prosegue portandosi sotto 1,09, all'indomani dell'annuncio da parte della Bce della data di lancio del maxi piano di acquisti di titoli di Stato. Partirà lunedì 9 marzo, ha riferito il presidente Mario Draghi al termine del Consiglio direttivo, ribadendo che avrà una portata da 60 miliardi di euro al mese e, proseguendo prevedibilmente almeno fino al settembre 2016, supererà il fatidico ammontare totale dei 1.000 miliardi.

Nel corso dell'ultima seduta settimanale in mattinata l'euro è sceso fino a 1,0873 dollari, nuovo minimo dal settembre 2003.

Una manovra di allentamento quantitativo, come quella che sta per lanciare la Bce, tende a moderare la valuta di riferimento, l'euro appunto, laddove il dollaro è sostenuto dalla direzione diametralmente opposta della Federal Reserve. La banca centrale americana appare infatti orientata a inasprimenti monetari con possibili futuri aumenti dei tassi di interesse.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina