mercoledì 07 dicembre | 17:59
pubblicato il 03/giu/2015 17:29

Euro a 1,1274 dollari, top 2 settimane con Bce e speranze Grecia

Si riaccendono ottimismi su un accordo

Euro a 1,1274 dollari, top 2 settimane con Bce e speranze Grecia

Roma, 3 giu. (askanews) - L'euro accelera i rafforzamenti sul mercato dei cambi, riportandosi sopra 1,1250 dollari, sui massimi da oltre due settimane, mentre si riaccendono gli ottimismi sulla possibilità di un accordo sulla Grecia. Se non è imminente potrebbe essere questione di qualche giorno. Intanto il presidente della Bce Mario Draghi ha ribadito la volontà di portare avanti le misure di stimolo messe in campo per riportare l'inflazione a livelli accettabili, e ha sgomberato il capo dalle ipotesi di un ridimensionamento degli interventi. In serata l'euro, che la scorsa settimana era finito fin sotto 1,09 dollari, si attesta a 1,1274.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni