sabato 25 febbraio | 19:39
pubblicato il 21/apr/2015 13:12

Euribor a 3 mesi finisce per la prima volta a livelli negativi

Schiacciato dal quantitative easing della Bce

Euribor a 3 mesi finisce per la prima volta a livelli negativi

Roma, 21 apr. (askanews) - L'Euribor a 3 mesi è finito per la prima volta a livelli negativi, con una puntata al meno 0,001 per cento secondo quanto riporta Bloomberg citando i dati dello European Money Markets Institute. Un altro effetto del massiccio piano di Quantitative Easing che la Bce sta portando avanti, basato soprattutto su acquisti di titoli di Stato. La manovra sta avendo un effetto consistente anche sui tassi dei prestiti interbancari, misurati dall'Euribor, e quindi in prospettiva su tutti i prodotti bancari ad essi indicizzati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech