venerdì 09 dicembre | 15:30
pubblicato il 16/gen/2014 16:27

Etihad: presentato il brand Regional con base in Svizzera

(ASCA) - Roma, 16 gen 2014 - Con base in Svizzera e presentata oggi a Zurigo, Etihad Regional inaugura una nuova era di collegamenti regionali ed internazionali per i viaggiatori europei. Nata dalla collaborazione con Etihad Airways, la compagnia aerea degli Emirati Arabi, il nuovo vettore sara' operato dalla svizzera Darwin Airline, dal suo headquarter di Lugano e dall'hub di riferimento a Ginevra. Il primo degli aerei con la nuova livrea Etihad Regional, un Saab 2000 da cinquanta posti, dagli interni completamente rinnovati cosi' come le uniformi dell'equipaggio, sono stati illustrati per la prima volta all'Aeroporto di Zurigo insieme ad un Airbus A330-300 della flotta di Etihad Airways. La nuova livrea rivestira' tutti i dieci aeromobili attualmente in flotta entro giugno 2014. Per James Hogan, presidente e chief executive officer di Etihad Airways, ''Etihad Regional offrira' un'opportunita' unica di rafforzare i network regionali di vitale importanza e di collegarli a quello globale di Etihad Airways, in continua e rapida espansione''.

''Sceglieremo i partner, cosi' come abbiamo fatto per Darwin Airline, che condividono la nostra passione di offrire servizi di grande qualita' ai nostri viaggiatori, i quali avranno cosi' una scelta piu' ampia e piu' conveniente'', ha aggiunto Hogan. Una volta ricevute le necessarie ratifiche regolamentari, Etihad Airways acquisira' il 33,3% delle azioni di Darwin Airline ''in linea con la sua strategia di equity alliance''. Darwin Airline sara' il settimo partner del network di alleanze internazionali ed il quarto in Europa. Etihad Regional, operato da Darwin Airline, offre attualmente voli annuali verso 15 destinazioni in Europa utilizzando una flotta di 10 Saab 2000 turbo propeller. Entro la meta' del 2014, le destinazioni saranno piu' del doppio.

Con l'implementazione di queste nuove destinazioni, il network di Etihad Regional tocchera' sette degli scali europei serviti da Etihad Airways: Ginevra, Amsterdam, Parigi, Dusseldorf, Belgrado, Zurigo (a partire da giugno 2014) e Roma (a partire da luglio 2014). Grazie ad airberlin, il network di Etihad Regional raggiungera' Berlino, Dusseldorf e Zurigo, offrendo collegamenti a diverse destinazioni in Europa e in Nord America. La partnership prevede inoltre la graduale introduzione di accordi di codeshare. Attualmente Etihad Airways detiene partecipazioni societarie nelle seguenti compagnie aeree: 29% di airberlin, 40% di Air Seychelles, 19,9% di Virgin Australia, il 3% di Aer Lingus ed il 24% dell'indiana Jet Airways. A gennaio 2014 acquisira' il 49% di Air Serbia. Insieme, Etihad Airways e queste sette compagnie aeree partner raggiungono quasi 400 singole destinazioni con una flotta di piu' di 500 aeromobili. com-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina