mercoledì 18 gennaio | 17:57
pubblicato il 01/ago/2016 08:45

Espresso: firmato accordo quadro per integrazione con Itedi

Cir avrà il 43,4%

Espresso: firmato accordo quadro per integrazione con Itedi

Roma, 1 ago. (askanews) - Il Gruppo L'Espresso e Italiana editrice (Itedi) hanno firmato l'accordo d'integrazione delle due società dando seguito al memorandum d'intesa siglato il 2 marzo scorso. L'accordo è stato firmato anche da Cir, che controlla L'espresso, Fca e Ital press holding, della famiglia Perrone, azionisti di Itedi.

L'operazione prevede il conferimento da parte di Fca e Ital press del 100% delle azioni di Itedi nel Gruppo L'Espresso a fronte di aumento di capitale riservato. Al termine dell'operazione, Cir deterrà il 43,4% del capitale del Gruppo L'espresso, mentre Fca ne deterrà il 14,63% e Ital press il 4,37%. Al perferzionamento dell'operazione, Fca distribuirà la propria quota ai possessori delle proprie azioni ordinarie, percò Exor riceverà il 4,26% del gruppo L'Espresso. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina