venerdì 02 dicembre | 23:48
pubblicato il 24/set/2014 19:53

Esodati, iter rapido commissione Senato, chiesta sede deliberante

A Palazzo Madama indagine conoscitiva su ulteriori casi (ASCA) - Roma, 24 set 2014 - "Il governo ha appena accolto in commissione Lavoro un ordine del giorno sugli esodati di cui e' primo firmatario Pietro Ichino, nell'ambito del quale abbiamo impegnato il Senato ad avviare un'indagine conoscitiva sulla presenza di eventuali ulteriori casi, anche dopo la sesta salvaguardia, sulla quale abbiamo chiesto la sede deliberante". A riferirlo la senatrice Annamaria Parente, capogruppo del Pd in commissione Lavoro.

"Il mio preciso impegno - spiega Annamaria Parente - e' quello di fare chiarezza una volta per tutte su una questione che va risolta, in modo che nessun lavoratore sia lasciato solo. E' anche a questo scopo che la commissione lavoro ha chiesto all'unanimita' il trasferimento in sede deliberante del disegno di legge contenente la sesta salvaguardia, proveniente dalla Camera, con l'intento di approvarlo in fretta. La stessa commissione sara' impegnata in un'indagine conoscitiva, con una serie di audizioni, per individuare i casi di lavoratori e lavoratrici meritevoli di salvaguardia".

Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari