domenica 19 febbraio | 18:24
pubblicato il 24/set/2014 19:53

Esodati, iter rapido commissione Senato, chiesta sede deliberante

A Palazzo Madama indagine conoscitiva su ulteriori casi (ASCA) - Roma, 24 set 2014 - "Il governo ha appena accolto in commissione Lavoro un ordine del giorno sugli esodati di cui e' primo firmatario Pietro Ichino, nell'ambito del quale abbiamo impegnato il Senato ad avviare un'indagine conoscitiva sulla presenza di eventuali ulteriori casi, anche dopo la sesta salvaguardia, sulla quale abbiamo chiesto la sede deliberante". A riferirlo la senatrice Annamaria Parente, capogruppo del Pd in commissione Lavoro.

"Il mio preciso impegno - spiega Annamaria Parente - e' quello di fare chiarezza una volta per tutte su una questione che va risolta, in modo che nessun lavoratore sia lasciato solo. E' anche a questo scopo che la commissione lavoro ha chiesto all'unanimita' il trasferimento in sede deliberante del disegno di legge contenente la sesta salvaguardia, proveniente dalla Camera, con l'intento di approvarlo in fretta. La stessa commissione sara' impegnata in un'indagine conoscitiva, con una serie di audizioni, per individuare i casi di lavoratori e lavoratrici meritevoli di salvaguardia".

Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia