mercoledì 22 febbraio | 05:24
pubblicato il 09/apr/2013 12:52

Esodati: Cisl, serve risposta politica organica non improvvisata

(ASCA) - Roma, 9 apr - ''La vicenda degli esodati, ovvero di coloro che si sono trovati o rischiano di trovarsi senza piu' alcun reddito e nell'impossibilita' di accedere al pensionamento a causa dell'innalzamento repentino dei requisiti, e' la conseguenza di una riforma previdenziale segnata da obiettivi solo quantitativi, finalizzata al contenimento degli oneri di finanza pubblica, senza nessuna visione riformatrice del welfare capace di governare efficacemente le dinamiche demografiche e le emergenze sociali''. Lo dichiara in una nota il segretario confederale della Cisl, Maurizio Petriccioli, preoccupato dello stallo di iniziativa politica sui problemi dei lavoratori esodati. ''Si e' fatta e si fa molta demagogia sulla vicenda - aggiunge il sindacalista -, con molti scarica barile da parte di chi ha responsabilita' diverse, ma la realta' e' che la riforma ha avuto un impatto deleterio sui progetti di vita di centinaia di migliaia di lavoratori e che, ad oggi, manca una risposta politica organica in grado di mettere in sicurezza, con certezza di tempi e procedure, tutti quei lavoratori che a ridosso della pensione se la sono vista slittare in avanti fino a 6 o 7 anni''. ''Tutto questo, per giunta, e' avvenuto nel momento peggiore dal punto di vista occupazionale. Per questi motivi - conclude Petriccioli - non appena le condizioni politiche lo consentiranno, occorrera' riprendere in mano la vicenda, ripristinando opportuni criteri di flessibilita' nell'accesso al pensionamento, che possano consentire di dare una risposta equa ed efficace ai lavoratori, contemperando l'obiettivo necessario dell'allungamento della vita attiva, con l'ottica della solidarieta'''. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia