venerdì 20 gennaio | 05:05
pubblicato il 11/set/2014 20:03

Esaote, azienda: interventi non sono piu' rinviabili

"I siti di Genova e Firenze necessitano di essere riorganizzati" (ASCA) - Genova, 11 set 2014 - Esaote, durante l'incontro con Governo, sindacati ed enti locali che si e' svolto oggi al Mise, ha confermato che continuano a persistere difficili condizioni di mercato che richiedono interventi non piu' rinviabili per contrastare l'ulteriore flessione dell'attivita' registrata anche nell'anno in corso.

"Alla luce di tale scenario -si legge in una nota dell'azienda- si proseguira' nell'attuazione del piano di riorganizzazione nelle sue linee fondamentali".

Esaote ha poi nuovamente ribadito che il piano industriale intende rafforzare la strategicita' dell'Italia nei due siti di Genova e Firenze, che pero' necessitano di essere riorganizzati in un'ottica di maggior specializzazione per migliorare l'efficacia dell'attivita' di ricerca e produttiva ed ottenere un necessario recupero di efficienza. (segue) Fos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale