lunedì 20 febbraio | 01:31
pubblicato il 11/set/2014 20:03

Esaote, azienda: interventi non sono piu' rinviabili

"I siti di Genova e Firenze necessitano di essere riorganizzati" (ASCA) - Genova, 11 set 2014 - Esaote, durante l'incontro con Governo, sindacati ed enti locali che si e' svolto oggi al Mise, ha confermato che continuano a persistere difficili condizioni di mercato che richiedono interventi non piu' rinviabili per contrastare l'ulteriore flessione dell'attivita' registrata anche nell'anno in corso.

"Alla luce di tale scenario -si legge in una nota dell'azienda- si proseguira' nell'attuazione del piano di riorganizzazione nelle sue linee fondamentali".

Esaote ha poi nuovamente ribadito che il piano industriale intende rafforzare la strategicita' dell'Italia nei due siti di Genova e Firenze, che pero' necessitano di essere riorganizzati in un'ottica di maggior specializzazione per migliorare l'efficacia dell'attivita' di ricerca e produttiva ed ottenere un necessario recupero di efficienza. (segue) Fos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia