domenica 04 dicembre | 11:59
pubblicato il 16/gen/2013 16:35

Ericsson: presenza azienda a Genova senza soldi pubblici

(ASCA) - Roma, 16 gen - ''Ericsson ribadisce che ne' il trasferimento presso la nuova sede sulla collina degli Erzelli, ne' la presenza stessa dell'azienda a Genova sono stati finanziati con soldi pubblici''. E'quanto rende noto l'azienda replicando alle parole del responsabile economia del Pd Stefano Fassina.

Ericsson precisa che ha siglato un accordo di programma con il Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca e con gli enti locali che prevede ''la possibilita' da parte dell'azienda di proporre progetti di ricerca che possono accedere a fondi - in gran parte finanziamenti a tasso agevolato - per la realizzazione di futuri progetti di ricerca. Eventuali finanziamenti pubblici saranno erogati soltanto a fronte della presentazione di progetti di ricerca e approvati dagli organi preposti''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari