lunedì 27 febbraio | 03:39
pubblicato il 16/gen/2013 16:35

Ericsson: presenza azienda a Genova senza soldi pubblici

(ASCA) - Roma, 16 gen - ''Ericsson ribadisce che ne' il trasferimento presso la nuova sede sulla collina degli Erzelli, ne' la presenza stessa dell'azienda a Genova sono stati finanziati con soldi pubblici''. E'quanto rende noto l'azienda replicando alle parole del responsabile economia del Pd Stefano Fassina.

Ericsson precisa che ha siglato un accordo di programma con il Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca e con gli enti locali che prevede ''la possibilita' da parte dell'azienda di proporre progetti di ricerca che possono accedere a fondi - in gran parte finanziamenti a tasso agevolato - per la realizzazione di futuri progetti di ricerca. Eventuali finanziamenti pubblici saranno erogati soltanto a fronte della presentazione di progetti di ricerca e approvati dagli organi preposti''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech