domenica 19 febbraio | 18:07
pubblicato il 09/ott/2013 19:05

Erg: esercita put su 20% Isab e completa uscita da settore raffinazione

(ASCA) - Roma, 9 ott - Il Gruppo Erg ha completato l'uscita dal settore della raffinazione. Oggi il Cda della societa' ha approvato l'esercizio dell'opzione put per l'ultima quota del 20% posseduta nella Raffineria Isab, per un controvalore di 400 milioni di euro (escluso il magazzino). A seguito dell'operazione Isab Srl sara' controllata al 100% da Lukoil.

Il closing dell'operazione e' previsto entro la fine del 2013. Lo comunica una nota della societa'.

''Con questa operazione Erg completa il processo di uscita dalla raffinazione, coerentemente con la strategia di investire in settori che presentino una minore volatilita'.

L'operazione permettera' di rafforzare ulteriormente la struttura patrimoniale in un contesto economico ancora difficile. Erg continua, in ogni caso, a mantenere una rilevante presenza industriale nel sito di Priolo con gli impianti termoelettrici di Erg Power e di Isab Energy'', cosi' Luca Bettone, Ad di Erg.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia