lunedì 20 febbraio | 01:13
pubblicato il 11/ott/2012 17:18

Enti Locali/ Doria: a Genova niente dismissioni case popolari

Sindaco: piano di alienazioni da 40 mln ma difficile con la crisi

Enti Locali/ Doria: a Genova niente dismissioni case popolari

Roma, 11 ott. (askanews) - Marco Doria, sindaco di Genova, ha assicurato che il piano di dismissioni immobiliari della sua città non interesserà le case popolari e andrà avanti nonostante il periodo di crisi. "Il piano di alienazioni del capoluogo ligure vale fino a 40 milioni di euro, ma non ci saranno dismissioni per le case popolari", ha detto Doria in una intervista pubblicata dal portale del Real Estate Il Ghirlandaio. "Solo grazie alla vendita di alcuni grandi immobili pubblici il Comune di Genova - ha detto Doria - prevede di incassare decine di milioni di euro che saranno destinati esclusivamente agli investimenti, visto che le casse pubbliche sono sempre più vuote e le poche risorse disponibili sono state utilizzate soprattutto per salvaguardare i servizi". "A Genova - ha proseguito il primo cittadino - come in molte altre grandi città italiane sono decine di migliaia gli alloggi sfitti, soprattutto di proprietà dei privati, a fronte di un'emergenza abitativa crescente che negli ultimi anni è stata ulteriormente aggravata dalla crisi". Int1

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia