lunedì 05 dicembre | 11:47
pubblicato il 25/set/2014 12:51

Enogastronomia: Food Film Fest, eccellenze italiane a Bergamo

(ASCA) - Roma, 25 set - ''Eccellenze italiane, la cucina ed il cinema. Da sempre, nel mondo, siamo apprezzati per queste due arti. Dove c'e' un'occasione di incontro c'e' una tavola imbandita''.

Perche' se e' vero che di fronte ad alcuni primati nazionali ci nascondiamo quasi imbarazzati, di fronte ad altri possiamo permetterci di pavoneggiarci.

Un concetto sintetizzato molto bene con queste parole da Roberto Gualdi, presidente di Montagna Italia, associazione che insieme alla Camera di Commercio di Bergamo ha promosso il primo Food Film Fest, evento appena conclusosi nella citta' lombarda, che ha celebrato un invincibile binomio made in Italy, cibo e cinema. Lo riporta il Giornale del Cibo.

Dall'11 al 14 settembre la piazza della Liberta' di Bergamo si e' dunque trasformata in una piazza dei Sapori, una vetrina di eccellenze del territorio, grazie alla presenza di stand promozionali, laboratori organizzati dalle fattorie didattiche, percorsi del gusto lanciati da Slow Food con l'intento di rieducare e risvegliare una sensorialita' assopita dai sapori omologati a cui l'industria alimentare ci sta tristemente abituando.

com-ram ---- (ASCA) - Roma, 25 set - Proprio presso l'Auditorium sono stati premiati i vincitori, sabato 13 settembre. Per la categoria Short, il primo premio e' andato a Ca' Lumaco, cortometraggio realizzato da Francesco Piras e prodotto da Il Palato Italiano, che in 9 minuti racconta la vita della famiglia Ferri e della sua passione generazionale per l'antico mestiere del norcino.

Dal pane con la milza delle strade palermitane al lampredotto fiorentino, passando per il morzello infuocato di Catanzaro e per i fritti della capitale, lo street food e' invece il protagonista del riuscitissimo Le strade del cibo, di produzione Rai. Scritto da Lucia Buffo, Bruno Gambacorta, Andrea Martino, Laura Pintus, con la sua suggestiva panoramica delle tradizioni culinarie italiane, vince all'interno della sezione documentari.

Il Premio Camera di Commercio di Bergamo va invece a Gente di Mais di Diego Percassi, storia di un impresario edile che decide di passare dal cemento alla coltivazione di mais, un cambiamento di rotta verso la sostenibilita' ambientale che coinvolge sia l'individuo, che le vicende della valle Serana.

Menzione speciale anche per il corto d'animazione Wedding Cake di Viola Baier, che partendo dal marzapane di una torta nuziale ripercorre, in otto minuti, la alterne vicende di un rapporto di coppia, tra piccole incomprensioni quotidiane e grandi compromessi.

com-ram ---- (ASCA) - Roma, 25 set - Per il concorso cinematografico, all'Auditorium, sono stati proiettati i 27 lavori cinematografici selezionati dalla giuria per il concorso cinematografico internazionale. Le tematiche proposte per le due sezioni previste dalla competizione hanno fatto gola a registi provenienti da oltre 14 paesi: il cibo come espressione culturale, come passione, ossessione e rappresentazione di una condizione sociale per la categoria Short film. Dall'altro lato, per la sezione Doc, il cibo come risorsa, come elemento legato alle tradizioni del territorio, e insieme oggetto di riflessione legato alla tematica dei problemi nutrizionali.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari