domenica 22 gennaio | 12:13
pubblicato il 20/mag/2013 12:13

Enit: partecipa alla rassegna Imex di Francoforte

(ASCA) - Roma, 20 mag - L'Agenzia Nazionale del Turismo partecipa alla 11a edizione della Rassegna IMEX di Francoforte, una delle principali piattaforme promozionali per la Meeting industry internazionale, con l''obiettivo di rendere l'Italia protagonista e destinazione top per il turismo d'affari di tutto il mondo e di sostenere l'attivita' di internazionalizzazione delle Imprese del settore. Da domani al 23 maggio circa 9.000 operatori provenienti da tutto il mondo, attivi nel settore eventi, congressuale e viaggi incentive, si incontreranno nella capitale finanziaria tedesca per presentare le novita' del settore e per concludere contratti di affari. L'Agenzia ENIT, in qualita' di coordinatrice dell'offerta nazionale, organizza la partecipazione degli operatori italiani in un unico spazio espositivo in rappresentanza dell'intera filiera congressuale. Alla kermesse di tre giorni partecipano 58 operatori italiani tra convention bureau e club di prodotto, catene alberghiere, centri congressuali, PCO e DMC, raccolti presso lo stand ENIT/Italia D400 nel Padiglione 8. Lo spazio Italia, organizzato e gestito dall'ENIT, prevede al suo interno due grandi corner, dedicati rispettivamente all'offerta di Roma Capitale e a Spazio Veneto. Il tradizionale briefing per gli operatori italiani avra' luogo presso la Fiera di Francoforte (lunedi' 20 maggio) in presenza del Direttore Generale ENIT, Andrea Babbi. Le attivita' promozionali proseguiranno con 15 group appointments e presentazioni degli espositori italiani riservate a gruppi scelti di buyers internazionali. Domani l'Agenzia Toscana Promozione presentera' l'offerta MICE regionale nell'ambito di un incontro ad hoc con stampa ed operatori internazionali. La giornata dei lavori si concludera' con una serata promozionale della Regione Emilia Romagna, Your event our destination, dedicata esclusivamente al trade di settore. Grazie allo straordinario patrimonio culturale e artistico, alla varieta' e alla ricchezza paesaggistica, ma anche alle eccellenze italiane dall'enogastronomia al design e alla moda, l'Italia resta uno dei Paesi piu' richiesti per l'organizzazione di eventi e conferma il suo posizionamento tra le top ten della classifica delle destinazioni MICE internazionali.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4