sabato 03 dicembre | 19:20
pubblicato il 20/mag/2013 12:13

Enit: partecipa alla rassegna Imex di Francoforte

(ASCA) - Roma, 20 mag - L'Agenzia Nazionale del Turismo partecipa alla 11a edizione della Rassegna IMEX di Francoforte, una delle principali piattaforme promozionali per la Meeting industry internazionale, con l''obiettivo di rendere l'Italia protagonista e destinazione top per il turismo d'affari di tutto il mondo e di sostenere l'attivita' di internazionalizzazione delle Imprese del settore. Da domani al 23 maggio circa 9.000 operatori provenienti da tutto il mondo, attivi nel settore eventi, congressuale e viaggi incentive, si incontreranno nella capitale finanziaria tedesca per presentare le novita' del settore e per concludere contratti di affari. L'Agenzia ENIT, in qualita' di coordinatrice dell'offerta nazionale, organizza la partecipazione degli operatori italiani in un unico spazio espositivo in rappresentanza dell'intera filiera congressuale. Alla kermesse di tre giorni partecipano 58 operatori italiani tra convention bureau e club di prodotto, catene alberghiere, centri congressuali, PCO e DMC, raccolti presso lo stand ENIT/Italia D400 nel Padiglione 8. Lo spazio Italia, organizzato e gestito dall'ENIT, prevede al suo interno due grandi corner, dedicati rispettivamente all'offerta di Roma Capitale e a Spazio Veneto. Il tradizionale briefing per gli operatori italiani avra' luogo presso la Fiera di Francoforte (lunedi' 20 maggio) in presenza del Direttore Generale ENIT, Andrea Babbi. Le attivita' promozionali proseguiranno con 15 group appointments e presentazioni degli espositori italiani riservate a gruppi scelti di buyers internazionali. Domani l'Agenzia Toscana Promozione presentera' l'offerta MICE regionale nell'ambito di un incontro ad hoc con stampa ed operatori internazionali. La giornata dei lavori si concludera' con una serata promozionale della Regione Emilia Romagna, Your event our destination, dedicata esclusivamente al trade di settore. Grazie allo straordinario patrimonio culturale e artistico, alla varieta' e alla ricchezza paesaggistica, ma anche alle eccellenze italiane dall'enogastronomia al design e alla moda, l'Italia resta uno dei Paesi piu' richiesti per l'organizzazione di eventi e conferma il suo posizionamento tra le top ten della classifica delle destinazioni MICE internazionali.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari