lunedì 23 gennaio | 07:52
pubblicato il 28/lug/2014 18:21

Eni: Versalis, Poletti visita impianto chimica verde di Porto Torres

(ASCA) - Roma, 28 lug 2014 - Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti, a poco piu' di un mese dall'inaugurazione del primo impianto Matri'ca (joint venture paritetica tra Versalis (Eni) e Novamont) ha visitato oggi l'innovativo sito industriale. ''Porto Torres - sottolinea Versalis in una nota - e' il primo esempio in Italia della riconversione di un petrolchimico in perdita strutturale in uno stabilimento di chimica verde con solide prospettive di business e occupazionali: 120 addetti diretti Matri'ca, che saranno 145 entro fine anno, e una presenza media giornaliera in cantiere di 400 lavoratori di imprese terze''. Matri'cae' uno dei piu' innovativi complessi integrati di chimica verde al mondo per la produzione di monomeri e intermedi ad alto valore aggiunto che utilizzano materie prime esclusivamente da fonti rinnovabili vegetali. ''Matri'ca e' il primo esempio concreto del nostro percorso di riconversione virtuosa dei siti critici italiani.

E' un progetto ad alto valore aggiunto per il territorio e per l'industria: in 22 mesi abbiamo investito 180 milioni di euro per avviare la produzione di 70K/ton di bio-prodotti innovativi e sostenibili - ha detto Daniele Ferrari, Amministratore Delegato Versalis (Eni) - Versalis, prima azienda chimica in Italia, ha intrapreso un percorso di rinnovamento e investimento anche in altri stabilimenti, quali Priolo e Porto Marghera, per dare un futuro alla nostra filiera industriale e alle persone che vi lavorano''.

A Priolo, in Sicilia, prosegue Versalis, ''e' in fase di realizzazione il programma, avviato a inizio 2013 con un investimento a oggi di 160 milioni di euro, per il consolidamento degli impianti basato sul riassetto del cracking e sulla valorizzazione dei suoi derivati per produzioni di chimica di specialita'. A Porto Marghera, sito industriale di primaria importanza per Versalis, verra' a breve implementato un progetto di trasformazione finalizzato a dare sostenibilita' economica e produttiva al sito, mediante lo sviluppo di una piattaforma tecnologica di chimica innovativa da fonti rinnovabili. Prosegue, inoltre, lo sviluppo della tecnologia di metatesi di olio vegetale con etilene, in collaborazione con la societa' americana Elevance Renewables, annunciata nei mesi scorsi''.

Versalis conferma le iniziative in corso di realizzazione in tutti gli altri stabilimenti italiani, che hanno il primario obiettivo di recuperare redditivita' e competitivita' di tutta l'azienda.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4