venerdì 09 dicembre | 15:16
pubblicato il 28/mag/2013 19:22

Eni: Ugl, sottoscritto accordo quadro su esuberi

(ASCA) - Roma, 28 mag - ''Abbiamo sottoscritto con Eni, a Roma, un accordo quadro che prevede la mobilita' incentivata e volontaria, con aggancio alla pensione, per un massimo di mille persone. Nel documento l'azienda si impegna a stabilizzare i lavoratori con contratto di somministrazione e determinato, oltre che ad assumere 300 nuove risorse''. Lo rende noto il segretario nazionale dell'Ugl Chimici, Luigi Ulgiati, aggiungendo che ''Eni garantisce inoltre la tutela dei lavoratori in caso di cambiamenti delle attuali normative sulle pensioni. Nonostante la preoccupazione per lo scenario economico globale, che ha avuto ricadute sul settore energetico e ha imposto all'azienda interventi di ottimizzazione ed efficientamento, con il conseguente calo degli occupati complessivi, riteniamo di aver individuato e condiviso la miglior risposta possibile all'attuale situazione, creando anche le condizioni per nuove assunzioni di giovani. Le procedure di mobilita' - conclude - saranno aperte da Eni e Societa' collegate nei prossimi giorni e saranno oggetto di ulteriore confronto sia a livello nazionale che locale''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina