martedì 17 gennaio | 13:58
pubblicato il 04/apr/2011 21:19

Eni/ Tesoro conferma Scaroni ad, Recchi designato presidente

L'ad al suo terzo mandato

Eni/ Tesoro conferma Scaroni ad, Recchi designato presidente

Roma, 4 apr. (askanews) - Il Tesoro conferma Paolo Scaroni amministratore delegato di Eni, al suo terzo mandato. Alla presidenza viene designato Giuseppe Recchi che prende il posto di Roberto Poli. Il Tesoro, azionista di Eni direttamente con il 3,93% del capitale e attraverso Cdp con il 26,37%, depositerà la lista in occasione dell'assemblea degli azionisti, convocata per il 29 aprile in prima e il 5 maggio in seconda. In lista anche Carlo Cesare Gatto, Paolo Marchioni (già in cda), Roberto Petri, Mario Resca (già nell'attuale consiglio di amministrazione). Dal cda escono Pier Luigi Scibetta e Paolo Andrea Colombo che va alla presidenza dell'Enel. Per il collegio sindacale il Tesoro ha inoltre presentato la seguente lista: Roberto Ferranti (Sindaco effettivo), Paolo Fumagalli (Sindaco effettivo), Renato Righetti (Sindaco effettivo), Francesco Bilotti (Sindaco supplente).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Fca
Fca, Delrio: richieste Germania? A Italia non si danno ordini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa