mercoledì 18 gennaio | 05:38
pubblicato il 24/ott/2013 16:28

Eni: Sonatrach, da gruppo italiano efficienza e professionalita'

Eni: Sonatrach, da gruppo italiano efficienza e professionalita'

(ASCA) - Roma, 24 ott - Nonostante le indagini delle quali e' oggetto ad Algeri e Milano la sua controllata Saipem in relazione a ipotetici fatti di corruzione legati all'ottenimento di contratti in cambio di tangenti, Sonatrach continuera' a lavorare con il gruppo italiano. E' quanto ha affermato l'amministratore delegato della compagnia petrolifera algerina Sonatrach, Abdelhamid Zerguine, secondo quanto pubblica il quotidiano El Khabar.

Per il manager algerino, Eni ha mostrato ''la sua efficienza e professionalita' nel corso della sua storica presenza in Algeria''. Parlando ai giornalisti a margine della firma di un contratto tra la sudcoreana Daewoo e la jv Sonatrach/Eni, Zerguine ha detto che ''abbiamo ulteriori prospettive per proseguire a lavorare congiuntamente soprattutto nell'unconventional'' e ''abbiamo condiviso esperienze forti e continueremo, spero, a condividere grandi speranze e grandi sfide''.

Dal canto suo, Claudio Descalzi, direttore generale E&P di Eni, ha detto che la societa' ''e' presente in Algeria da oltre 40 anni e non l'ha mai lasciata neanche in tempi difficili '', che ha attraversato. ''L'Algeria ha delle istituzioni molto solide che permettono agli investitori di investire con fiducia'', ha detto a margine della cerimonia per la firma.

Inoltre l'amministratore delegato del gruppo italiano Paolo Scaroni aveva affermato, sabato scorso a New York, che le condizioni per gli investimenti nel settore del petrolio in Algeria ''restano favorevoli''. A differenza di altri produttori di petrolio in Africa del Nord ''attualmente va tutto bene in Algeria'' per gli investimenti petroliferi, aveva inoltre sostenuto il manager di Eni durante il Think Tank ''Council on Foreign Relations'', uno dei piu' importanti think tank di politica estera americana.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa