mercoledì 22 febbraio | 05:43
pubblicato il 25/set/2014 11:04

Eni: si aggiudica 3 nuove licenze esplorative in Egitto

(ASCA) - Roma, 25 set 2014 - Eni si e' aggiudicata tre nuove licenze esplorative in Egitto nell'ambito dei Bid Round competitivi internazionali EGPC ed EGAS 2013. Lo annuncia la societa' spiegando che le nuove licenze saranno formalmente assegnate in tempi brevi in seguito alla ratifica e finalizzazione degli accordi di concessione. In particolare, nell'ambito del Bid Round EGPC, Eni ha ottenuto la quota del 100% e l'operatorship del blocco onshore South-West Meleiha, nel deserto occidentale egiziano, adiacente alla licenza Meleiha Development Lease, partecipata dalla societa'. La nuova licenza si estende su una superficie di 2.058 chilometri quadrati. In seguito al Bid Round EGAS, Eni diventera' operatore dei blocchi 9 e 8, situati nell'offshore profondo del Mar Mediterraneo al confine con le acque di Cipro. Del Blocco 9, denominato anche Nord Leil Offshore, che copre un'area di 5.105 chilometri quadrati ed e' localizzato ad una profondita' d'acqua tra i 2.100 e i 2.800 metri, Eni deterra' la quota del 100%. Del Blocco 8, denominato anche Karawan Offshore, che si estende su una superficie di 4.565 chilometri quadrati ed e' localizzato ad una profondita' d'acqua tra i 2.000 e i 2.500 metri, Eni deterra' la quota del 50%, in partnership con BP (50%).

''Sono molto soddisfatto per questo risultato - ha commentato l'amministratore delegato Claudio De Scalzi - l'acquisizione di questi nuovi permessi esplorativi consolida ulteriormente la nostra presenza in Egitto, paese storicamente e strategicamente importante per Eni''.

Eni e' presente in Egitto dal 1954 ed e' attualmente il principale produttore internazionale del Paese, con una produzione in quota propria pari a circa 220.000 barili di olio equivalente al giorno. fgl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia