mercoledì 22 febbraio | 11:56
pubblicato il 10/mag/2013 15:14

Eni: Scaroni, su Saipem pronti a esaminare soluzioni ma senza fretta

Eni: Scaroni, su Saipem pronti a esaminare soluzioni ma senza fretta

(ASCA) - Roma, 10 mag - Eni e' pronta a valutare possibii soluzioni pr la sua partecipazione in Saipem ma senza agire ''in modo affrettato'' visto che la societa' rappresenta ''una storia di successo''. Lo ha detto l'amministratore delegato Paolo Scaroni rispondendo nel corso dell'assemblea degli azionisti ad una domanda del rappresentante del fondo Knight Vinke sulla quota della societa' di ingegneria.

''Saipem fa parte di Eni da sempre - ha sottolineato - e da quando l'abbiamo quotata, basandosi sulle quotazioni di ieri, abbiamo moltiplicato l'investimento per 20. E' una fenomenale storia di successo, dovuta fondamentalmente a due punti essenziali''.

''Il primo - ha spiegato - e' che Eni fungeva da banca per Saipem, attraverso finanziamenti e garanzie coperte illimitatamente da Eni. La seconda e' che l'abbiamo sempre trattata come una societa' indipendente. Da un lato perche' dovevamo da un punto di vista giuridico, perche' ha una sua struttura del tutto autonoma, ma anche perche' lavora da molti anni per tutti i nostri concorrenti e quindi questi concorrenti male avrebbero visto il fatto che noi potessimo fare ingerenze sui contratti e su segreti aziendali che avrebbero leso la posizione commerciale di Saipem''. 'Non e' che ci piace quello che sta avvenendo in termini reputazionali - ha aggiunto - e' vero che la consolidiamo e quindi quello che le succede ci cade addosso''.

Sulla partecipazione, ha concluso, ''siamo pronti ad esaminare soluzioni ma non lo farei con fretta perche' non vorrei prendere un patrimonio prezioso, cresciuto e valorizzato con gli anni, e gestirlo in modo affrettato''.

fgl/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%