sabato 10 dicembre | 00:42
pubblicato il 10/mag/2013 15:14

Eni: Scaroni, su Saipem pronti a esaminare soluzioni ma senza fretta

Eni: Scaroni, su Saipem pronti a esaminare soluzioni ma senza fretta

(ASCA) - Roma, 10 mag - Eni e' pronta a valutare possibii soluzioni pr la sua partecipazione in Saipem ma senza agire ''in modo affrettato'' visto che la societa' rappresenta ''una storia di successo''. Lo ha detto l'amministratore delegato Paolo Scaroni rispondendo nel corso dell'assemblea degli azionisti ad una domanda del rappresentante del fondo Knight Vinke sulla quota della societa' di ingegneria.

''Saipem fa parte di Eni da sempre - ha sottolineato - e da quando l'abbiamo quotata, basandosi sulle quotazioni di ieri, abbiamo moltiplicato l'investimento per 20. E' una fenomenale storia di successo, dovuta fondamentalmente a due punti essenziali''.

''Il primo - ha spiegato - e' che Eni fungeva da banca per Saipem, attraverso finanziamenti e garanzie coperte illimitatamente da Eni. La seconda e' che l'abbiamo sempre trattata come una societa' indipendente. Da un lato perche' dovevamo da un punto di vista giuridico, perche' ha una sua struttura del tutto autonoma, ma anche perche' lavora da molti anni per tutti i nostri concorrenti e quindi questi concorrenti male avrebbero visto il fatto che noi potessimo fare ingerenze sui contratti e su segreti aziendali che avrebbero leso la posizione commerciale di Saipem''. 'Non e' che ci piace quello che sta avvenendo in termini reputazionali - ha aggiunto - e' vero che la consolidiamo e quindi quello che le succede ci cade addosso''.

Sulla partecipazione, ha concluso, ''siamo pronti ad esaminare soluzioni ma non lo farei con fretta perche' non vorrei prendere un patrimonio prezioso, cresciuto e valorizzato con gli anni, e gestirlo in modo affrettato''.

fgl/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina