martedì 28 febbraio | 13:30
pubblicato il 11/apr/2014 17:36

Eni: Scaroni, continueremo a investire su Marghera

(ASCA) - Venezia, 11 apr 2014 - Eni continuera' ad investire a Marghera '' per garantire il futuro della nostra presenza in questa zona''. Lo ha detto Paolo Scaroni, amministratore delegato del gruppo, intervenendo oggi alla sottoscrizione del contratto di cessione di alcune aree della zona industriale per la loro bonifica e riconversione. ''In tutti questi anni, mentre multinazionali facevano le valige e se ne andavano, Eni ha continuato a lavorare per garantire il futuro della nostra presenza in questa zona'', ha detto Scaroni, soffermandosi sui diversi interventi, specie sulla raffineria, che e' stata riconvertita. Era un impianto ''piuttosto piccolo e poco efficiente'', che scontava anche le difficolta' del settore, ''con un calo del consumo dei carburanti del 25% negli ultimi anni''; ''grazie alla ricerca svolta all'interno di Eni, siamo partiti col primo progetto al mondo che trasforma una raffineria tradizionale in una che raffina oli vegetali, con cui faremo quel biocarburante che va miscelato coi prodotti tradizionali''.

Un impianto, fra l'altro, strategico per il gruppo intero. ''L'inventiva e l'innovazione ci ha permesso di superare tutti i problemi che da anni ci trascinavamo''. Il petrolchimico, invece, ''anche se e' in perdita, ''per noi e' fondamentale, perche' alimenta di etilene gli impianti di Ravenna, Ferrara e Mantova''. ''Qui dimezzeremo la produzione tradizionale di etilene e e, con un investimento da 200 milioni che e' in corso, affiancheremo all'impianto attuale un impianto bio che ci permettera' di produrre prodotti innovativi, di riuscire a tenere a Marghera una presenza industriale redditizia e che fa parte della nostra nuova strategia di diventare leader al mondo dei prodotti bio''.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Ilva
Ilva: accordo per Cigs, coinvolti 3.300 lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech