giovedì 23 febbraio | 02:02
pubblicato il 14/mar/2013 17:25

Eni: Scaroni, ci piacerebbe quota Enel in Severenergia ma non possiamo

(ASCA) - Londra, 14 mar - Eni sarebbe interessata alla quota in Severenergia che Enel potrebbe cedere nell'ambito del suo programma di dismissioni (circa il 20%) ma la legge russa gli impedisce di salire nel capitale della societa'. Lo ha spiegato l'amministratore delegato del Cane a Sei Zampe, Paolo Scaroni, nel corso della presentazione del piano strategico 2013-2016.

''Si', ci piacerebbe la quota Enel'' ha detto rispondendo alla domanda di un analista ''ma una nuova legge in Russia vieta a ogni compagnia straniera di avere piu' del 25% di un asset. Noi siamo gia' al 30% e sfortunatamente non possiamo partecipare all'acquisizione di questa quota''.

fgl/mau/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech