venerdì 20 gennaio | 17:29
pubblicato il 14/mar/2013 19:13

Eni: Scaroni, cauto ottimismo su aumento redditivita' in Iraq

(ASCA) - Londra, 14 mar - Dopo le perplessita' espresse sui risultati della presenza in Iraq, Eni manifesta un ''cauto ottimismo'' sulla possibilita' che migliori la redditivita' del giacimento di Zubair grazie ai ''segnali positivi'' arrivati dai recenti dialoghi col governo iracheno. Lo ha spiegato l'amministratore delegato, Paolo Scaroni, nel corso di una conferenza stampa seguita alla presentazione del piano strategico 2013-2016.

''Siamo entrati con entusiamo in Iraq con Zubair - ha ricordato - nel convincimento che nel tempo la situazione si sarebbe normalizzata. Questo sta avvenendo in modo molto piu' lento di quanto prevedevamo e ci siamo chiesti se lo sforzo che stavamo facendo fosse sufficientemente remunerato. Una domanda che non siamo i soli a farci tra quelli che lavorano nell'Iraq meridionale, nella zona di Bassora''.

''Nel corso di una visita in Iraq - ha proseguito - abbiamo avviato un dialogo col governo iracheno anche perche' i target di produzione si sono abbassati e abbiamo suggerito alcuni cambiamenti contrattuali che migliorino la redditivita' dei contratti''.

''Abbiamo ricevuto qualche risposta positiva - ha annunciato Scaroni - e abbiamo un cauto ottimismo sul fatto che possiamo raggiungere una redditivita' coerente con lo sforzo fatto''.

''Tra l'altro - ha concluso - faccio notare che non abbiamo presentato un'offerta per il giacimento di Nassiriya che peraltro conosciamo meglio di chiunque altro al mondo perche' riteniamo che l'impegno in Zubair sia sufficiente''.

fgl/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire