domenica 26 febbraio | 23:49
pubblicato il 24/set/2013 12:11

Eni: Scaroni, avviato arbitrato con Statoil su contratti 'take or pay'

(ASCA) - Roma, 23 set - Eni ha avviato un arbitrato internazionale con Statoil sulla rinegoziazione dei contratti di fornitura di gas 'take or pay' che detiene con la compagnia norvegese. Lo ha annunciato l'amministratore delegato del Cane a Sei Zampe, Paolo Scaroni, a margine di un'audizione al Senato. ''Siete tutti appassionati di Gazprom, ma i piu' esosi sono i norvegesi'' ha detto ''L'arbitrato e' partito a fine luglio, inizio agosto, ma ci vorra' molto tempo, queste cose durano mesi e mesi''. Non ci sono altre procedure analoghe in corso con altri fornitori, ha precisato, l'arbitrato con Statoil ''e' l'unico per il momento''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech