lunedì 05 dicembre | 00:20
pubblicato il 12/dic/2013 12:32

Eni: riprende fatturazione nei comuni Emilia colpiti da terremoto

Eni: riprende fatturazione nei comuni Emilia colpiti da terremoto

(ASCA) - Roma, 12 dic - Eni dal corrente mese di dicembre riprendera' la fatturazione nei comuni colpiti dal sisma in Emilia Romagna e che saranno applicate le agevolazioni tariffarie e i criteri di rateizzazione previsti dalla Delibera AEEG 6/2013. I clienti per i quali era stata sospesa la fatturazione, riceveranno nel mese di gennaio 2014, una bolletta per la fornitura gas e/o elettricita', contenente il calcolo dei consumi con tariffa agevolata dell'intero periodo interessato dalla sospensione, con un piano di rateizzazione automatico per un periodo di 24 mesi, senza interessi, come previsto dalla normativa. Sara' possibile chiedere la rateizzazione per un periodo piu' breve o scegliere di pagare l'importo in un'unica soluzione. La rateizzazione non e' prevista per importi inferiori a 100 euro per la fornitura di gas e ai 50 euro per la fornitura di energia elettrica. Eni inoltre informa che le agevolazioni sono cumulabili con il bonus elettrico e gas. red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari