lunedì 23 gennaio | 09:59
pubblicato il 03/feb/2014 12:56

Eni: Recchi, in Libia produzione soddisfacente, vicina a massimo

(ASCA) - Firenze, 3 feb 2014 - ''In Libia la situazione cambia continuamente, in questo momento c'e' una fase positiva, la produzione e' a un livello soddisfacente anche se non ancora a livello ottimale''.

Lo ha detto il presidente dell'Eni Giuseppe Recchi, parlando con i giornalisti a Firenze a margine dell'annual meeting di GE Oil&Gas.

''Se tutto andasse bene - ha aggiunto - produrremmo 280 mila barili, ora siamo abbastanza vicini al massimo''.

Recchi ha ribadito che la Libia ''e' un Paese che rappresenta una quota importante della nostra produzione, auspichiamo che si stabilizzi il piu' in fretta possibile''.

afe/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4