venerdì 09 dicembre | 11:33
pubblicato il 13/feb/2014 15:03

Eni: punta a rinegoziare tutti i contratti gas entro il 2016

(ASCA) - Londra, 13 feb 2014 - Eni conta di chiudere la rinegoziazione di tutti i contratti di approvvigionamento gas entro il 2016, ''con l'obiettivo di raggiungere un pieno allineamento con le nuove condizioni di mercato in termini di prezzi, flessibilita' e volumi''. E' quanto sottolinea la societa' nel piano strategico 2014-2017 presentato alla comunita' finanziaria.

Il mercato del gas europeo, nelle stime dell'Eni, continuera' a non mostrare miglioramenti sostanziali nell'arco del piano e per questo la societa' puntera' sui segmenti a piu' alto valore come Gnl, trading e retail, e a una riduzione di costi per oltre 300 milioni di euro.

L'obiettivo e' un Ebit positivo del settore Gas&Power entro il 2015.

fgl/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Cortina Wine Club, il 29 dicembre nel cuore delle Dolomiti
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina