sabato 03 dicembre | 18:35
pubblicato il 10/mar/2011 18:30

Eni/ Piano 2011-14 alza produzione idrocarburi oltre 3% annuo

Se sospensione alcune attività libiche temporanea

Eni/ Piano 2011-14 alza produzione idrocarburi oltre 3% annuo

Londra, 10 mar. (askanews) - Eni rivede al rialzo la produzione annua di idrocarburi nel Piano strategico 2011-14 con un tasso di incremento di oltre il 3% rispetto al 2,5% annunciato nel precedente Piano 2010-13. Un target tuttavia, precisa la società "raggiungibile sempre che la sospensione di alcune produzioni libiche sia temporanea". La strategia di crescita è basata su programmi di sviluppo per linee interne, grazie anche al significativo contributo proveniente da 4 aree chiave quali l'Iraq, il Venezuela, l'Angola e la Russia. Nel 2014 la produzione di idrocarburi raggiungerà un livello superiore ai 2,050 milioni di olio equivalente al giorno. La nuova produzione che Eni metterà in esercizio nell'arco del quadriennio di riferimento del Piano deriverà per l'80% dai progetti giant, in particolar modo da quelli del Venezuela, della regione artica, dell'Angola e della Russia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari