sabato 21 gennaio | 19:22
pubblicato il 09/dic/2013 13:22

Eni: nuova scoperta di olio e gas nel Mare di Barents

(ASCA) - Roma, 9 dic - Eni ha effettuato una nuova scoperta offshore di olio e gas nel settore norvegese del Mare di Barents, a circa 240 chilometri da Hammerfest. La annuncia la societa' spiegando che il pozzo, che e' stato perforato a circa 349 metri di profondita' d'acqua e ha raggiunto una profondita' di 1.700 metri, e' situato nella licenza esplorativa PL532 sul prospetto esplorativo Skavl, cinque chilometri a sud dell'area di Johan Castberg.

Il pozzo ha accertato la presenza di olio di buona qualita' e gas nelle arenarie di eta' giurassica e triassica, con volumi di olio recuperabili stimati tra 20 e 50 milioni di barili.

La scoperta si inquadra nell'ambito dell'attivita' esplorativa che la joint venture, di cui Eni fa parte, sta svolgendo per implementare il progetto di sviluppo del campo di Johan Castberg.

Dopo il completamento del pozzo di Skavl, l'impianto di perforazione si spostera' 16 chilometri a nord dove proseguira' la campagna esplorativa nell'area con l'esecuzione di un ulteriore pozzo sul prospetto esplorativo di Kramsno.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4