lunedì 27 febbraio | 04:14
pubblicato il 14/nov/2013 10:09

Eni: nuova emissione a tasso fisso e riapertura bond settembre

Eni: nuova emissione a tasso fisso e riapertura bond settembre

(ASCA) - Roma, 14 nov - Eni ha dato mandato a Barclays, Goldman Sachs International, Mediobanca, Morgan Stanley, Socie'te' Ge'ne'rale e UniCredit Bank per l'organizzazione del collocamento di un'emissione obbligazionaria benchmark a 8 anni a tasso fisso e per la riapertura del bond a 12 anni emesso lo scorso settembre. Entrambi i bond saranno collocati sull'Euromercato ed emessi nell'ambito del proprio programma di Euro Medium Term Notes in essere. Le emissioni - si legge in un comunicato - avvengono in esecuzione di quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione di Eni il 30 maggio 2013 nell'ambito del programma di Euro Medium Term Notes e sono volte a mantenere una struttura finanziaria equilibrata in relazione al rapporto tra indebitamento a breve e a medio-lungo termine e alla vita media del debito di Eni. I prestiti, destinati agli investitori istituzionali, saranno collocati compatibilmente con le condizioni di mercato e successivamente quotati alla borsa di Lussemburgo.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech