sabato 03 dicembre | 23:17
pubblicato il 09/lug/2013 12:00

Eni/ Nessuna emergenza ambientale alla raffineria di Taranto

"Nessuna traccia idrocarburi fuori dall'area di contenimento"

Eni/ Nessuna emergenza ambientale alla raffineria di Taranto

Roma, 9 lug. (askanews) - Non c'è nessuna emergenza ambientale alla raffineria Eni di Taranto. Lo assicura la società dopo che ieri "le avverse condizioni meteo hanno generato una interruzione di alimentazione elettrica dalla rete nazionale e un successivo blackout che ha interessato tutte le utenze elettriche della raffineria Eni di Taranto. Il blocco improvviso degli impianti ha attivato gli automatismi che garantiscono il mantenimento delle condizioni di sicurezza del sito". "Le verifiche odierne - sottolinea l'Eni in una nota - hanno confermato l'efficacia delle azioni messe in atto. Non si è mai manifestata infatti una situazione di emergenza ambientale" e "non è stata rilevata traccia di idrocarburi al di fuori dell'area di contenimento". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari