venerdì 24 febbraio | 10:01
pubblicato il 14/nov/2013 09:29

Eni: joint venture con Petronas per elastomeri

Eni: joint venture con Petronas per elastomeri

(ASCA) - Roma, 14 nov - L'azienda petrolifera malese Petronas e Versalis, societa' chimica di Eni e leader mondiale nel settore degli elastomeri, hanno sottoscritto un accordo per costituire una joint venture finalizzata alla produzione, vendita e commercializzazione di elastomeri presso la raffineria e il centro integrato di sviluppo di Petronas (RAPID) a Pengerang, Johor, Malesia. La Petronas Refinery and Petrochemical Corporation (PRPC), la societa' di Petronas responsabile dell'esecuzione del progetto RAPID, partecipera' alla joint venture con una quota del 60%, mentre Versalis ne deterra' il restante 40%.

L'accordo, in vigore per un periodo iniziale di 30 anni, e' stato siglato a Kuala Lumpur in presenza dell'amministratore delegato di Versalis, Daniele Ferrari, del Chief Operating Officer di Petronas e Executive Vice President del Downstream Business, Datuk Wan Zulkiflee Wan Ariffin, e dell'amministratore delegato di PRPC, Puan Juniwati Rahmat Hussin.

''La joint venture con Versalis e' un' opportunita' unica per entrambi i partner di raggiungere insieme una nuova frontiera. Per PRPC significa riposizionarsi progressivamente nel business degli elastomeri, mentre per Versalis significa garantirsi una presenza nella regione Asia-Pacifico dove nei prossimi anni si prevede una crescita interessante per il settore degli elastomeri'', ha dichiarato Datuk Wan Zulkiflee Wan Ariffin, Chief Operating Officer di Petronas e Executive Vice President del Downstream Business.

''Questo progetto rappresenta una nuova e importante pietra miliare per la nostra azienda. Grazie a questo investimento, Versalis potra' vantare una presenza ancor piu' globale nel business degli elastomeri e una presenza industriale in un'area in cui si intravedono promettenti prospettive di crescita per le gomme sintetiche che prevediamo di produrre. Siamo particolarmente orgogliosi di avere l'opportunita' di partecipare e contribuire al successo del progetto RAPID'', afferma Daniele Ferrari, Amministratore Delegato di Versalis.

In base all'accordo, la joint venture valorizzera' il know-how tecnico e la tecnologia Versalis per produrre e commercializzare gomme sintetiche a partire dai quattro impianti di elastomeri che si propone di realizzare nell'ambito del progetto RAPID. Grazie alla riconosciuta esperienza nella produzione di elastomeri e al ricco patrimonio di conoscenze e competenze commerciali, Versalis sara' in grado di contribuire in modo significativo al consolidamento della posizione di Petronas e della Malesia come leader dell'industria petrolchimica a valle nella regione Asia Pacifico.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech