martedì 24 gennaio | 06:15
pubblicato il 11/set/2014 11:14

*Eni: in Nigeria nessun illecito, collaboriamo con magistratura

Pagamento licenza OPL 245 unicamente verso il governo nigeriano (ASCA) - Roma, 11 set 2014 - Eni ribadisce "la sua estraneita' da qualsiasi condotta illecita" in relazione all'indagine preliminare avviata dalla Procura di Milano sull'acquisizione del blocco OPL 245 avvenuta nel 2011, in Nigeria. Eni sottolinea di "aver stipulato gli accordi per l'acquisizione del blocco unicamente con il governo nigeriano e la societa' Shell". "L'intero pagamento per il rilascio a Eni e Shell della relativa licenza - sottolinea il gruppo - e' stato eseguito unicamente al governo nigeriano. Eni prende atto che, da documenti notificati ieri alla societa' nell'ambito di un procedimento estero che dispone il sequestro di un conto bancario di una societa' terza su richiesta della Procura di Milano, risultano indagati presso la Procura di Milano l'amministratore delegato e il direttore operazioni e tecnologie". Eni sta prestando "la massima collaborazione alla magistratura e confida che la correttezza del proprio operato emergera' nel corso delle indagini".

Red/Rbr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4